16ª edizione | Quarta giornata

IL SISTEMA
MUSEALE NAZIONALE

SALERNO
MERCOLEDÌ 30 OTTOBRE 2019
MUSEO ARCHEOLOGICO PROVINCIALE
PERCHÈ PARTECIPARE

Da qualche anno è in corso un importante processo per avviare il Sistema Museale Nazionale, forse il più importante progetto della riforma dei musei che consentirà a prescindere dalla proprietà statale, regionale, comunale, diocesana o privata di mettere in rete più di 5000 musei italiani.

I LUQ (livelli uniformi di qualità) costituiscono un importante strumento alla base della verifica da parte dei musei del rispetto degli standard, ma soprattutto costituiscono anche un’opportunità di crescita per i piccoli musei e un documento di riferimento per definire obiettivi comuni di progressione e miglioramento.

La road map organizzata toccherà le cinque province per spiegare come diventare una rete di musei e luoghi della cultura collegati fra loro al fine di migliorare il sistema di fruizione, accessibilità e gestione sostenibile del patrimonio culturale.

A CHI SI RIVOLGE

 

  • Musei e luoghi della cultura locali e statali, pubblici o privati in provincia di Salerno
  • Assessorati alla Cultura e responsabili amministrativi di enti proprietari di beni culturali
  • Direttori, responsabili e funzionari dei musei e di tutti i luoghi della cultura
  • Soprintendenze e Polo museale della Campania
PROGRAMMA

MATTINA

• ore 09.30 | Registrazione partecipanti

• ore 09.45 | Saluti istituzionali
Provincia di Salerno
Presidente Michele Strianese

Consigliere alla Cultura Beni Culturali e Turismo Paky Memoli

Dirigente Settore Pianificazione strategica e Sistemi culturali Ciro Castaldo

Comune di Salerno
Assessore alla Cultura Antonia Willburger

• ore 10.00 | Introduzione alla giornata

Anita Florio
Regione Campania
Dirigente Promozione e Valorizzazione musei e biblioteche
Il percorso della Regione Campania verso il Sistema museale zazionale
 

Marianella Pucci
Mediateur / Commissione Nazionale Sistema Museale
Il Sistema museale nazionale: finalità, strumenti e opportunità

 
• ore 10.45 | Focus
Valutazione degli standard di qualità
– Esercitazione con i partecipanti

• ore 12.45 | Interventi

Elena Quaranta
Regione Campania – Promozione
e valorizzazione musei e biblioteche
Standard museali e livelli uniformi di qualità

Federico Lomolino
Regione Campania – Promozione
e valorizzazione musei e biblioteche
Riconoscimento regionale e accreditamento al Sistema museale

• Conclusioni
Luigina Tomay
Polo museale della Campania

con il patrocinio di ICOM-Italia
e Provincia di Salerno

Partecipazione gratuita, iscrizione obbligatoria. I partecipanti riceveranno un kit formativo sulle tematiche affrontate, completo di attestato partecipazione.

Avellino - 9 ottobre 2019
Benevento - 16 ottobre 2019
Caserta - 23 ottobre 2019
Salerno - 30 ottobre 2019
Napoli - 13 novembre 2019

 

ISCRIZIONI

SEDE DEL SEMINARIO
MUSEO ARCHEOLOGICO PROVINCIALE
DI SALERNO


Il Museo Archeologico Provinciale di Salerno, che ospita una ricchissima collezione di reperti provenienti dalla provincia di Salerno e dalla città stessa, tra cui la famosa testa bronzea di Apollo, è situato in Via San Benedetto, 28.

Come arrivare
In auto:
autostrada A3 Napoli-Salerno uscita Salerno Centro
In autobus: pullman SITA Sud; il Terminal bus è in Via Vinciprova
In treno: la Stazione di Salerno dista 1km/ 12 minuti a piedi dal museo

Museo Archeologico Provinciale di Salerno

Museinforma è un progetto ideato e curato da Mediateur
Promosso dalla Regione Campania Promozione e valorizzazione Musei e Biblioteche

Direzione e coordinamento scientifico: Luciano de Venezia e Marianella Pucci

Per richiesta di informazioni compilate il modulo qui sotto

13 + 3 =

 
Mediateur è un’impresa che si occupa di progettazione, promozione e formazione per la cultura, il turismo e il territorio.
Nasciamo nel 1999 da un progetto di incubazione del Mibact e da allora lavoriamo nel settore dei beni culturali, della promozione sociale e del turismo con attività strategiche e operative. Ci occupiamo di analisi e ricerca, marketing e comunicazione, progettazione europea e consulenza tecnica. Realizziamo piani di gestione, azioni di valorizzazione e audience development, progetti di comunicazione, eventi, attività divulgative e formative.
Nostri clienti sono ministeri, regioni, enti locali, fondazioni, associazioni, piccole e grandi imprese.
 

Sedi

Via Guglielmo Marconi 11
84013 Cava de’ Tirreni (Sa)

Via Casale 20
83100 Avellino