// DIREZIONE

 

Museinforma è un progetto ideato e curato da Mediateur
Promosso dalla Regione Campania Promozione e valorizzazione Musei e Biblioteche

Direzione e coordinamento scientifico: Luciano de Venezia e Marianella Pucci

Marianella Pucci

È Italian Correspondant per l’EMF-European Museum Forum, ha fatto parte del Direttivo Nazionale di ICOM-International Council of Museums (UNESCO) e del CER dell’AIB-Associazione Italiana Biblioteche. Già amministratore del consorzio di imprese Mediateca 2000, nel 2018 è stata selezionata per far parte della Commissione del Sistema Museale Nazionale del Mibac, in rappresentanza dell’Anci.

Luciano de Venezia

Progettista culturale, consulente in comunicazione istituzionale, editore, designer, svolge attività di docenza in marketing culturale e territoriale all’interno di master e workshop (Università La Sapienza, Università Federico II di Napoli, Università degli studi di Bari, Istituto Superiore di design) e in occasione di seminari ed eventi formativi.
Per più di 20 anni titolare di un proprio studio con centinaia di progetti all’attivo (tra i clienti: Fiat, Mibact, Olimpiadi di Torino, Unione Europea, Electa, Conai, Exibart).

// EDIZIONI

Museinforma è un progetto ideato e curato da Mediateur
Promosso dalla Regione Campania Promozione e valorizzazione Musei e Biblioteche

Direzione e coordinamento scientifico: Luciano de Venezia e Marianella Pucci

Per richiesta di informazioni compilate il modulo qui sotto

12 + 2 =

 
Mediateur è un’impresa che si occupa di progettazione, promozione e formazione per la cultura, il turismo e il territorio.
Nasciamo nel 1999 da un progetto di incubazione del Mibact e da allora lavoriamo nel settore dei beni culturali, della promozione sociale e del turismo con attività strategiche e operative. Ci occupiamo di analisi e ricerca, marketing e comunicazione, progettazione europea e consulenza tecnica. Realizziamo piani di gestione, azioni di valorizzazione e audience development, progetti di comunicazione, eventi, attività divulgative e formative.
Nostri clienti sono ministeri, regioni, enti locali, fondazioni, associazioni, piccole e grandi imprese.